Home

Preseleziona la ricerca

Piazza Episcopio con Palazzo Curia Vescovile

Su Piazza Episcopio si sviluppa la fiancata destra della splendida Cattedrale di Troia. Consacrata all’Assunta, la Cattedrale è stata edificata nel XII secolo su una preesistente chiesa del X secolo. Rappresenta un caso particolarissimo nella cultura architettonica del tempo in Puglia,  perché in essa si fondano esperienze romaniche, bizantine e islamiche.

La fiancata destra è caratterizzata da una fuga di archi ciechi allineati, lungo la semplice parete in pietra lievemente patinata dai secoli. La porta bronzea minore fu eseguita da Oderisio da Benevento, per ordine del Vescovo Guglielmo II, a ricordo della dedizione della Città di Troja al Papa Onorio II e della resistenza contro Ruggero II di Sicilia, che alla morte di Guglielmo, ultimo di Roberto il Guiscardo (1127), tendeva ad imporre il suo dominio sul Ducato di Puglia.

La facciata della Cattedrale, visibile da Via Regina Margherita, mostra uno splendido portale con battenti in bronzo, raffiguranti storie di Santi e Vescovi di Troia, opera di Oderisio da Benevento del 1119. Al di sopra, c’è il meraviglioso rosone, scandito da undici colonnine intervallate da mirabili intagli, uno diverso dall’altro. L’interno si sviluppa in tre navate con tredici colonne (la tredicesima a destra si vuole raffiguri Cristo, le altre gli apostoli).

Sulla piazza si può ammirare anche il Palazzo Vescovile (1777).



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140